Sunday, August 11, 2013

Babado novo: la ragazza acqua e sapone della musica brasiliana

Un articolo pubblicato anni fa (22 gennaio 2006)

Siamo alla presentazione del nuovo cd del gruppo Babado Novo, il gruppo emergente piu’ famoso del Brasile. Il Cd si chiama "O diario de Claudinha" ed è il quarto del gruppo bahiano prodotto da Max Pierre con direzione musicale di Wesley Rangel.

Siamo nella splendida cornice del Museo di Arte Sacra di Salvador e da qua si vede tutta la Bahia di Todos os santos di Salvador. Un immagine idilliaca al chiaro di luna.
L’unico contrasto viene dalla mini-favela in basso dove ragazzi seminudi giocano a pallone quasi nell’ oscurità’.
Il cielo stellato e la visione dall’alto (siamo ad un’altezza di quasi 20 metri rispetto al livello del mare) incantano.
Ma, prima di descrivere lo show, vediamo un po' di background del gruppo Babado Novo, comparso da poco nel panorama musicale brasiliano ma sicuramente destinato ad avere un grande successo.

La cantante leader del gruppo, Cláudia Cristina Leite Inácio, la Claudinha del gruppo, nacque solo 25 anni fa in San Gonzalo suburbio di Rio de Janeiro. Ma la famiglia si trasferi' a Salvador de Bahia ancora piccola. La ragazzina aveva talento e comincio' presto (a soli 7 anni) a esibirsi in un gruppo musicale. Tutttavia la difficoltà di crescere e fare carriera in una città come Salvador, nonostante l' indubbio talento di Claudinha, si fece sentire. Claudinha si esibiva in bar e ristoranti come coadiuvante di vari gruppi piu' o meno famosi di Salvador. La “gavetta” nei bar di Salvador fu molto utile per Claudinha che apprese a cantare i vari stili di musica brasiliana, musica popolare, soul music e blues. Pertanto nel prosieguo della carriera Claudinha non ebbe difficoltà a diversificare il suo stile musicale fuori dal puro axè.

Solo nel 2001 (5 anni fa) il gruppo Babado Novo fu costruito intorno alla figura di Claudinha.

In quel periodo l' axè aveva cominciato la sua parabola discendente e la vena estrosa e versatile di Claudinha le permise di diversificarsi dallo stile dominante dell' axè.
Intendiamoci: il gruppo Babado Novo comincio' come gruppo axè, ma un axè differente, piu' melodico e pop.

Il nome fu deciso dall' impresario di allora del gruppo Cal Adan (che lancio' il famoso gruppo E' o Chan).

Il significato è legato allo stile nuovo del gruppo, una misto musicale (“babado”, in portoghese, è una parola usata anche per definire cio' che si dice di nuovo nell' aria, una nuova tendenza). Poichè lo stile era nuovo, il gruppo fu chiamato "Babado Novo". Inoltre una delle prime canzoni del gruppo ripeteva questo termine con la strofa: "Tá na boca do povo, babado, babado, babado novo"…

Nel 2004 con il CD Sem Vergonha il gruppo ebbe un grande successo e divento' famoso. La canzone principale "Cachorro, Safado, sem Vergonha" era una buffa canzone sullo stile donnaiolo dell' uomo della Bahia che tenta di avere successo con tutti i tipi di donne (sposate, nubili, belle, brutte, giovani, anziane) senza ritegno, come un "sem vergonha" (persona senza vergogna). Una canzone umoristica ma senza dubbio veritiera, dato il grande successo anche turistico di Salvador de Bahia e dello stile degli uomini solteropolitani.

Claudinha è spesso comparata a Ivete Sangalo ma gli stili delle due sono differenti. Ivete è una stella internazionale, con uno stile diversificato che và dall’ axe’ al soul a MPB in maniera simpatica e dinamica. Claudinha è piu’ giovane, ha comiciato da pochi anni ed ha anch’ essa uno stile diversificato, ma piu’ acqua e sapone. Tuttavia Claudinha ha tutte le carte in regola per ripetere il successo di Ivete.
Torniamo alla notte magica di Salvador de Bahia con la visone della Baia de Todos os Santos.

La piccola musa del gruppo Babado Novo, Claudinha, davvero impressiona con il suo stile ragazza acqua e sapone. Bella, bionda, canta, balla sul palco accompagnata dal gruppo.

Ma il suo stile è molto versatile, e non è solo il classico axè baciano.
Il concerto comincia con Bola de Sabao, la canzone principale dell' ultimo cd.
La musica è axe sensuale con ritmo. Claudinha accompagna la canzone con una danza simpatica. Le gambe e braccia si muovono ritmatamente e sicuramente si tratta di un successo per il pubblico adolescente di Babado Novo. Claudinha sembra Alice nel paese delle meraviglie.

Il pubblico rumoreggia eccitato.
Ma Claudinha non è solo axè. La sua voce forte canta "Nao vou te procurar" e Claudinha fa un occhiolino malizioso.
Dopo Claudinha cambia completamente stile con un classico di Gloria Gaynor "Never can say goodbye".
Il ritmo è un soul leggero che mostra un ritmo diversificato del gruppo, non sempre e solo il solito axe’ bahiano. La musica è piacevole e si sposa benissimo con la calda brezza della sera e il mare tranquillo della Bahia de Todos os Santos.
Dopo si ritorna al ritmo acqua e sapone con "A camisa e o botao". E' una canzone allegra, canta di baci sulla spiaggia nella notte bahiana in questa seducente Salvador, che è la cornice ideale per questo inno a "namorar". Canzone stile "Porto Seguro", il posto di vacanza piu' famoso del Brasile.
Claudinha è allegra, sembra una bambolina bionda che canta per la prima volta con molta naturalezza.
Ed ecco un reggae-axè cantato in inglese. Un sax caldo accompagna la musica.

E dopo un blues autentico che stupisce, con una voce forte che canta in inglese "the biggest fool is me". La bimba acqua e sapone sembra sparita e una cantante consumata canta con autorità. Il pubblico è eccitato sempre piu' battendo le mani.
Ed ecco una canzone a mezza strada tra il rap e l'axe' che canta "me deixe em paz".
Nel gran finale ritorna l'axè con un classico del gruppo che canta "Volta pra casa, diz que me ama".

Claudinha danza sensualmente, il pubblico ulula, nella notte calda la musica accompagna soavemente il ritmo e l' allegria di questa giovane e bella cantante ci contagia tutti.

Lo show finisce, la tenera brezza della notte calda ci abbraccia e la Bahia di Todos os Santos ci ricorda la felicità di vivere in questa parte del mondo dove gli stress del mondo industrializzato scompaiono davanti alla luna di Salvador.
Ti e' piaciuta la storia? Che ne pensi?
Scrivimi a freethinking2004@yahoo.com e dimmi la tua opinione
Grazie!!!

No comments: