Thursday, August 13, 2015

Lucca dove le case popolari non vanno ai popolani

Lucca novembre 2010. Finalmente esce il bando per l'assegnazione della case popolari.
La mancanza di case e' un dramma che vivono molti a Lucca e in provincia. Le case che saranno date dal Comune sono poche: solo 33 a Pontetetto e 10 a Montuolo fuori Lucca. Solo una goccia nel mare delle necessita' dei senza-casa. Ma comunque qualcosa.

Ma le case non sono gratis. Secondo il bando saranno vendute "a corpo" e non a "misura". Una formula per dire ad un prezzo politico visto che gli assegnatari del bando saranno persone con basso reddito.

In ogni caso l'esercito dei senza casa manda le proprie applications e incrocia le dita.

Quando le selezioni sono fatte le prime sorprese. I vincitori dei due bandi sono molte volte gli stessi. La domanda e': chi vince due volte dovra' optare per una sola casa? Si spera di si ma il vostro cronista non trova una specifica nota a riguardo nel bando. Sicuramente ci dovrebbe essere.

Nel bando c'e' scritto che c'e' un vincolo di 5 anni alla eventuale vendita della casa dalla data dell'assegnazione della stessa.
Facendo due conti questo significa che minimo nel 2016 le case potranno essere vendute.

Un altra cosa interessante e' che le aree dove saranno costruite le case sono a Pontetetto e Montuolo due quartieri periferici di Lucca.

Ora nel 2015 una rapida ricerca sui vari vincitori del bando ci lascia perplessi.
Eh si perché' molti dei vincitori vivono in tutt'altre parti che i quartieri dove hanno avuto le case e dove avevano l'obbligo di risiedere per 5 anni.

Intendiamoci: nessuno e' costretto a vivere in un quartiere o una casa che non ci piace. Ma se il Comune ti da una casa ad un prezzo di banana il minimo che ti si richiede e che ci rimani nella casa per un periodo di 5 anni.
E invece no: i primi assegnatari del bando vivono a Tassignano, Capannori, San Filippo, Lucca ma nada de nada a Pontetetto e Montuolo.

Ma le cose strane non finiscono qui.
Una delle assegnatari para viva in Argentina e viaggia spesso in Europa. Per una persona che dovrebbe essere quasi indigente per avere la casa dal Comune non male.

Ma chiudiamo con un caso più' unico che raro. Una delle assegnatari sta vendendo una proprietà' sulla Via Romana per un valore di circa 180.000 euro.

Beh che dire? Una vendita di questo tipo e' proprio di qualcuno che tanto popolana non e'.

E' proprio vero che a Lucca le case popolari non sono assegnate ai popolani.

No comments: